NOMADLAND

2548f5e8 de10 4f5a af02 961de7243d1d

..DAL 3 GIUGNO..

Nomadland è il terzo lungometraggio della regista cinese Chloé Zhao, 39 anni compiuti lo scorso 31 marzo, dopo Songs My Brothers Taught Me (2015) e The Rider (2017). Anche questi due film sono recitati quasi interamente da attori non professionisti: il protagonista del secondo, Brady Jandreau, interpreta un mandriano, ex stella del rodeo, affetto da crisi epilettiche, personaggio fedelmente ricalcato sulla vera vita di Jandreau. Partendo dal romanzo di Jessica Bruder Surviving America in The Twenty-First Century, Nomadland riprende le atmosfere western dei due precedenti lavori ma allarga il respiro anche “politico” della vicenda: la storia di Fern, ex dipendente Amazon che dopo aver perso il lavoro decide di condurre una vita errabonda per gli stati USA più anonimi e desertici, dal Nevada al South Dakota, a bordo del suo van. Non una homeless, semmai una houseless. 

Durata: 103 minuti

Regista: Chloé Zhao

Cast: Frances Mc Dormand, David Strathairn, Linda May, Swankie, Gay De Forest, Patricia Grier, Angela Reyes, Carl R. Hughes, Douglas G. Soul, Ryan Aquino, Teresa Buchanan, Karie Lynn Mc Dermott Wilder, Brandy Wilber, Makenzie Etcheverry, Bob Wells, Annette Webb, Rachel Bannon, Bryce Bedsworth, Sherita Deni Coker, Merle Redwing, Forrest Bault, Suanne Carlson, Donnie Miller, Roxanne Bay, Matt Sfaelos, Ronald O. Zimmerman, Derek Endres, Paige Dean, Paul Winer, Derrick Janis, Greg Barber, Carol Anne Hodge, Matthew Stinson, Terry Phillip, Bradford Lee Riza, Tay Strathairn, Cat Clifford, James R. Taylor, Jr., Jeremy Greenman, Ken Greenman, Melissa Smith, Warren Keith, Jeff Andrews, Paul Cunningham, Emily Foley, Mike Sells, Peter Spears, Cheryl Davis

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.